Trovare la bellezza ovunque

Oggi, sabato 28 ottobre, sono a casa malata. Ciò significa che non ho potuto fare le mille mila cose che di solito faccio il sabato. Quando non sono in ufficio, infatti, devo pulire casa, lavare, stirare, accompagnare comunque i bimbi a scuola, e cercare di fare le commissioni che non sono riuscita a sbrigare durante la settimana.
Oggi non ho fatto nulla.
Sono addirittura ancora in pigiama. E ci rimarrò per tutta la giornata.



Ho rotolato tra divano e letto per tutta la mattina e il primo pomeriggio ed ho pensato. Ho pensato molto. 
Ho pensato che dopotutto questo tempo dilatato e lento mi piace molto. Che ne vorrei di più.
Ho pensato che anche nei giorni così e così è possibile trovare comunque la bellezza. Basta saper guardare.
Oggi non ho fatto le pulizie, non sono uscita per le commissioni che dovevo fare, non ho caricato lavatrici, non ho steso panni, non ho stirato.
Invece ecco ciò che ho fatto e che farò: mi sono riposata, ho scritto sul mio blog (cosa che non facevo da un po'), più tardi Max preparerà una torta coi bambini, guarderemo un film assieme sul divano e Torakiki verrà a fare le fusa sulle mie ginocchia. 
La bellezza c'è, basta saper guardare.


post signature

1 commento

  1. Hai ragione...la bellezza c'è, basta volerla riconoscere.

    RispondiElimina

Thank you for visiting me! All your comments make me happy! I will read each one carefully and respond to them!